Parliamoci
Parliamoci
Conflitto
Mi fa vomitare!
Conflitto
Violenza
Lasciami in pace!
VIOLENZA
Violenza sessuale
Via le mani!
Violenza sessuale
Bullismo
Mi stai ferendo…
Bullismo
Gender
Sono diverso/a…
Gender
Dipendenze
Non riesco piú a smettere!
Dipendenze
Disturbi d’ansia
AIUTOOO!
Disturbi d’ansia
Autolesionismo
Farmi male (non) aiuta!
Autolesionismo
disturbi dell'alimentazione
Sono troppo grasso/a!
disturbi dell'alimentazione
Burnout
Ho bisogno di una pausa!
BURNOUT
Depressione
Non ce la faccio piú…
Depressione
Suicidio
Come sto?
Suicidio
previous arrownext arrow
Slider

Parliamoci!

Parliamoci!

  • pensieri e paure
  • cosa ti turba
  • quando stai male
  • quando non ne puoi più
  • quando ti senti minacciato da qualcuno
  • quando la paura ti paralizza
  • imparare ad ascoltare
  • prima che sia troppo tardi
  • tu non sei solo!

“Red mor amol driber – Parliamoci” – prima che sia troppo tardi. Agire prevenendo, dare una prima consulenza, osservare, offrire il proprio aiuto, infrangere i tabù. Un’équipe di esperti informa, sensibilizza e forma i cittadini interessati dei comuni partecipanti e tutti coloro che vogliono, che siano giovani o meno giovani, lavoratori o studenti, a diventare moltiplicatori. Come ME e TE che “cerchiamo di prevenire, parliamo, ascoltiamo e osserviamo da vicino le persone, NOI che siamo qui per gli altri”.

“Red mor amol driber – Parliamoci” è un progetto degli Jugenddienst di Merano e di Naturno, voluto fortemente dagli assessori alle politiche giovanili dei comuni partecipanti e dai distretti sociali di Merano e Naturno.

Il progetto sarà strutturato attraverso workshop informativi organizzati nei vari comuni, su tematiche importante e attuali (per chi fosse interessato, la registrazione avviene tramite gli assessori alle politiche giovanili del proprio comune). In questo modo i cittadini interessati ricevono una formazione, diventando essi stessi moltiplicatori delle conoscenze acquisite grazie agli incontri.

Il team che si occupa di questo progetto ha elaborato 13 tematiche. Sul sito www.infopoint.bz sono state descritte e approfondite. Per ogni tematica sono elencati i contatti utili.

Tematiche sono così raccolte: conflitto, burnout, depressione, suicidio, dipendenze, violenza. Abbiamo affrontato vari argomenti che ancora oggi sono in un certo senso dei tabù per la nostra società. Abbiamo utilizzato slogan d’impatto come “Non ce la faccio più…”, “Mi dà la nausea” oppure “Farmi male (non) aiuta”, l’intenzione è quella di smuovere qualcosa nel pubblico, risvegliare la popolazione, infrangere i tabù e condividere informazioni e pratiche utili per la vita di tutti i giorni e per le nostre relazioni.

Numero di emergenza 112
I pronto soccorso in Alto Adige
I medici di base

Young & Direct
Tel: 0471 1551551
WhatsApp: 345 0817 056
Email: online@young-direct.it
(dal lunedì al venerdì dalle 14.30 alle 19.30)

“Sostegno al telefono” della Caritas
Tel: 0471 052052
Consulenza online: www.telefonseelsorge-online.bz.it
(tutti i giorni, anche la domenica e nei giorni festivi)

Telefono Amico BZ
Tel: 800 851097
Mail@mica TAI: www.telefonoamico.it
(ogni giorno dalle 15:00 alle 00.00)

Prevenzione-Corona

Clicca sull’immagine per aprire il sito dell’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige.

Podcast di Radio Sonnenschein su questo progetto

Nel programma “Kulturzeit” di lunedì 18 novembre 2019, Barbara Bonmann e Christian Galantin dello Jugenddienst di Merano hanno parlato del progetto “Redmor amol driber – Parliamoci”. (in tedesco)